Accesso utente

[ Chiudi ]
Il No alla Flat Tax è uguale a tanti altri inutili NO
  Condividi su facebook
Stampa E-mail
di: Giovanni ALVARO   
giovedì 22 febbraio 2018
flat-tax-cdx-i.jpg
Una vera rivoluzione
Chi sente sulla propria pelle i morsi delle tasse che, in Italia, hanno raggiunto livelli terrificanti sta attento alle proposte che riguardano la diminuzione delle stesse e si documenta se esse possono essere solo promesse elettorali; chi invece questi morsi non li sente, soprattutto perché messo fuori strada dal proprio partito di riferimento che deve, magari, difendere le scelte che in questi anni hanno fatto lievitare, considerevolmente, il loro livello, non approfondisce alcun argomento in materia. Si fida e basta.
Leggi tutto...
 
La lista degli scrocconi
  Condividi su facebook
Stampa E-mail
di: Francesco Maria Del VIGO   
mercoledì 14 febbraio 2018

bandiere-m5s-i.jpg
Le bandiere della diversità?
Anche i big tra i grillini che non hanno restituito i soldi come promesso

Cinque Stelle e mille bugie. I grillini sono la fantasia al potere. Nel senso che, quando i loro progetti si schiantano contro il muro della realtà, danno sfogo all'immaginazione. Nel tentativo di giustificare i rimborsi non rimborsati si sono esibiti in uno spettacolo d'arte varia degna di uno scolaretto che nega una marachella: dal deputato che ha accusato lo sportellista della banca di aver sbagliato il bonifico perché aveva fatto bisboccia la sera prima (testuale!), all'onorevole che non ha presentato i rimborsi perché non è riuscita a stamparli, fino a quello che ha candidamente ammesso di aver sbagliato i conti.                           

Leggi tutto...
 
Santelli e il suo 'rammarico’ per le vicende elettorali
  Condividi su facebook
Stampa E-mail
di: Giovanni ALVARO   
sabato 03 febbraio 2018
santelli-occhiutoi-i.jpg
Stavolta l'ha sbagliata di grosso
Se il Commissario Regionale di Forza Italia in Calabria, Jole Santelli, pensa che basti il suo ‘rammarico’ per la mancata inclusione nelle liste di Forza Italia in provincia di Reggio Calabria, del Capogruppo alla Regione Calabria, Alessandro Nicolò, e nel ‘rammarico’ neanche cita il suo Vice Commissario Regionale, on. Nino Foti, sta sbagliando platealmente. Il problema, infatti, non è un problema personale di Nicolò o di Foti ma quel che ha subìto recentemente l’intera provincia reggina sottoposta ad una vera e propria espropriazione elettorale che è semplicemente insopportabile.       
Leggi tutto...
 
La vicenda di Forza Italia nel reggino non è colpa del Cav
  Condividi su facebook
Stampa E-mail
di: Giovanni ALVARO   
martedì 30 gennaio 2018

santelli-occhiuto-i.jpg
Un conto è dirigere altro il comandare
Si, non può essere colpa di Silvio Berlusconi. Non può essere sua la scelta d’aver determinato l’invasione dei cosentini e dei catanzaresi nelle liste di Forza Italia nel reggino che, tra l’altro, determinano una situazione di incredibile debolezza elettorale. Berlusconi, al massimo, può avere la responsabilità d’essersi fidato di dirigenti periferici che hanno badato principalmente ad autoconservarsi o a determinare percorsi su scelte molto deboli con l’obiettivo di farle affermare. In pratica per tirare la volata ad un soggetto non radicato nel territorio si è sacrificata la possibilità di vincere facile.                               

Leggi tutto...
 
Resta solo un dubbio: ma Luigino Di Maio c'è o ci fa?
  Condividi su facebook
Stampa E-mail
di: Giovanni ALVARO   
domenica 28 gennaio 2018

di-maio-luigino1-i.jpg
Lasciamolo sulle nuvole
Credo che siano pochi coloro che non hanno avuto occasione di sentire Luigino Di Maio ripetere come un mantra che loro non vogliono accordi con alcuno e che, subito dopo le elezioni, si rivolgeranno ai gruppi parlamentari per sapere se condividono i loro 20 punti e, se li condividono, chieder loro di sostenerli. A scanso di equivoci il signorino Luigino tiene anche a sottolineare che per evitare di entrare in una specie di trattativa sulla composizione del governo, presenterà la sua squadra già in campagna elettorale. Come dire che, condividere i 20 punti dei grillini deve bastare (e già è un grande privilegio!!!??!!) a poter essere utilizzati per sostenere gli sforzi per la loro realizzazione.                         

Leggi tutto...
 
Rivolta in Iran, ipocrisia in Europa
  Condividi su facebook
Stampa E-mail
di: Dimitri BUFFA   
venerdì 12 gennaio 2018

iran-fumogeni-i.jpg
Iran in rivolta
Il regime iraniano sarà abbattuto dal popolo di Teheran. Come accadde per lo scià. “L’Europa può fare ciò che vuole. O non fare nulla. Ma il nostro Paese è pronto per il change regime”. Così due giorni fa uno dei rappresentanti della resistenza iraniana, portavoce degli studenti iraniani laureatisi in Italia dopo il 1979, Esmail Mohades, chiamati a testimoniare alla conferenza di Nessuno tocchi Caino. L’Iran nel frattempo in Europa è considerato come un business. Italiano ed europeo, per l’appunto. Con commentatori tipo quelli di “Limes” che discettano di moderati come Rohuani e oltranzisti come Khamenei. Ma questi giochetti sono inutili. Come è assurdo dividere il regime tra riformisti e oltranzisti. Gioco europeo che in Iran sbeffeggiano. “Da noi in Iran queste divisioni di comodo che fate voi europei non esistono e farebbero ridere se non ci fosse da piangere”, ha ribadito Mohades.                                     

Leggi tutto...
 
Centrodestra, coalizione a 4. Giallo Maroni in Lombardia
  Condividi su facebook
Stampa E-mail
di: Chiara SARRA   
lunedì 08 gennaio 2018

berlusconi-con-salvini-e-meloni-i.jpg
Avanti verso la vittoria
Prima intesa sul programma: "Meno tasse, via la legge Fornero". Berlusconi: "Forza Italia è trainante". Il governatore verso la rinuncia al bis al Pirellone

Il centrodestra correrà unito e ha un volto a quattro facce. Con un vertice durato ben 4 ore ad Arcore, è stata infatti ufficializzata, "la composizione della coalizione a quattro con Forza Italia, Lega, Fratelli d'Italia e quarto Polo".  Ancora da definire nei dettagli il programma: "due delegazioni comuni si incontreranno già martedì prossimo", spiegano, per mettere a punto il progetto e lavorare ai collegi.                                     

 

Leggi tutto...
 
Renzi, Boschi e centro magico pericolosi come i 5 stelle
  Condividi su facebook
Stampa E-mail
di: Giovanni ALVARO   
giovedì 28 dicembre 2017

banca-etruria-i.jpg
Conflitto di interessi?
La vicenda della zarina Maria Elena Boschi, in riferimento al suo interessamento a favore della Banca Etruria, non avrebbe assunto i toni e la relativa amplificazione ricevuta se la ‘sprovveduta’ Sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio avesse evitato di minacciare sfracelli contro il giornalista Ferruccio de Bortoli, che si era permesso di riferire in un suo libro, dopo averne controllato (da non sprovveduto) la veridicità degli interventi fatti dall’ex mancata ‘costituzionalista’ a favore della Banca di suo padre.                                    

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 8 di 928

Pillole di saggezza

La fede non è che una vanità tra le altre e l'arte di ingannare l'uomo sulla natura del mondo (Albert Caraco)

archivio >>>