Accesso utente

[ Chiudi ]
Gli stupri sono odiosi chiunque li pratichi
  Condividi su facebook
Stampa E-mail
di: Giovanni ALVARO   
venerdì 22 settembre 2017
arancia-meccanica-i.jpg
Maiali senza scusanti
Ormai sono diventati come i bollettini di guerra. Si susseguono a ritmo incessante e non passa giorno, infatti, che non venga riportato dai giornali che uno stupro, singolo o di gruppo, è stato tentato o addirittura realizzato a danno delle donne. Rimini, Firenze, Torino, Roma e Catania sono alcune delle città che sono diventate protagoniste, loro malgrado, della nefandezza sessuale. Pensare, però, che prima il mondo non conoscesse questa realtà sarebbe veramente ipocrita. Il fare come gli struzzi, nascondendo la testa sotto la sabbia, non servirebbe a nulla. 
Leggi tutto...
 
Le uscite shock di Cafiero de Raho
  Condividi su facebook
Stampa E-mail
di: Giovanni ALVARO   
sabato 16 settembre 2017
cafiero-de-raho-federico-i.jpg
Siamo al delirio
Cafiero De Raho, Procuratore Capo a Reggio Calabria, è riuscito in poco tempo a diventare una star dell’accusa conosciuta nell’intero Paese. Certamente non ha ancora conquistato le vette raggiunte da Giuseppe Pignatone, Nino De Matteo o Henry John Woodcook, e prima di essi dagli Ingroia e dai De Magistris, ma è riuscito, comunque, ad entrare nell’Olimpo degli Avvocati dell’accusa che in Italia si chiamano ancora Pubblici Ministeri. E lo ha fatto con lo stesso meccanismo delle altre star sfornando cioè una serie di procedimenti giudiziari non supportati adeguatamente per poter superare il vaglio del sistema giuridico italiano.                          
Leggi tutto...
 
Caro Orlando, ti scrivo...
  Condividi su facebook
Stampa E-mail
di: Alessandro SALLUSTI   
sabato 02 settembre 2017

orlando-andrea-ministro-i.jpg
La lotta interna lo acceca
Chi glielo dice a queste donne che non esiste alcuna emergenza, che tutto è sotto controllo?

Il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, smentendo il suo collega degli Interni Marco Minniti, sostiene che in Italia l'immigrazione non costituisce una emergenza sociale, come se la violenza quotidiana che si porta appresso fosse acqua fresca. Che è più o meno quello che pensa il marocchino che l'altra notte, in una Rimini blindata per il recente stupro di gruppo ai danni di una turista, ha sequestrato e violentato una quarantenne di Parma; come quel clandestino che l'altra mattina ha violentato in un parco di Milano una pensionata di ottanta anni che stava andando a fare la spesa; come quell'altro marocchino che a Desio, piena Brianza, ha abusato di una ragazza.         

Leggi tutto...
 
Dal protagonismo del Papa a chiara scelta politica
  Condividi su facebook
Stampa E-mail
di: Giovanni ALVARO   
giovedì 24 agosto 2017
francesco-laccogliente-in-casa-altrui-i.jpg
Dovrebbe calmarsi un poco
Che Papa Francesco fosse terribilmente attratto dalla voglia di protagonismo è una verità che difficilmen te può essere contestata, neanche quando sono in ballo i cosiddetti ‘esclusi’. Lo si era capito fin dal primo giorno del suo pontificato quando volle inaugurare le sue visite pastorali approdando a Lampedusa, primo avamposto italiano del flusso migratorio dall’Africa verso l’Europa. E, da ateo, dico che il suo protagonismo ci può anche stare dato che implicitamente punta a conquistare conversioni religiose, in un periodo durante il quale le vocazioni al sacerdozio sono in crisi ed è l’Africa che può soccorrere la Chiesa.                  
Leggi tutto...
 
Merkel e governi italiani tengono l'Italia al palo
  Condividi su facebook
Stampa E-mail
di: Giovanni ALVARO   
venerdì 11 agosto 2017
ponte-mediterraneo-i.jpg
Ritardo ma non si cancellazione...
A volte chi sbaglia in buonafede ha anche il coraggio di riconoscer lo pubblicamente. E’ il caso della signora Merkel che recente- mente ha dichiarato che sui migranti ha sbagliato profondamente quando ha sbandierato la propria disponibilità alla loro accoglienza. Fosse stato solo questo il suo errore l’avremmo perdonata anche perché con la succitata dichiarazione ha dimostrato che non era in malafede ma era sospinta da atteggiamenti di mera solidarietà.
Leggi tutto...
 
Salvini finalmente è sulla giusta strada
  Condividi su facebook
Stampa E-mail
di: Giovanni ALVARO   
venerdì 04 agosto 2017
berlusconi-salvini-i.jpg
Se si vuol salvare il Paese...
L’ultima intervista di Matteo Salvini ha il pregio d’aver sgom- brato il campo da un falso problema che rischiava di mettere in secondo ordine gli obiettivi che la coalizione di centrodestra si pone per uscire dalla crisi che attanaglia ancora il nostro Paese. Ai nostri concittadini, infatti, interessa ben poco il problema su chi deve essere il premier, in caso di vittoria, mentre è molto attento a cosa si propone per chiudere la fase dei governi calati dall’alto senza alcun respiro politico
Leggi tutto...
 
Il tormentone dell’estate: Angelino dove lo metto?
  Condividi su facebook
Stampa E-mail
di: Cristofaro SOLA   
martedì 01 agosto 2017

alfano-angelino-i.jpg
E' un calice da bere
La pausa estiva è alle porte e gli italiani si preparano a tirare fuori dai cassetti costumi da bagno e argomenti ameni da sfoggiare sotto gli ombrelloni. Sui primi non sappiamo pronunciarci mentre sui secondi qualche idea l’avremmo.

Innanzitutto, riposo. È stato un anno durissimo e l’autunno non si annuncia certo più leggero. Perciò, non affaticate i neuroni su questioni senza senso. Come, ad esempio, accapigliarsi sulla sorte di Alternativa Popolare, il micro-partito dei transfughi del centrodestra.     
Leggi tutto...
 
E' necessario che il CDX ritorni a guidare il Paese
  Condividi su facebook
Stampa E-mail
di: Giovanni ALVARO   
venerdì 21 luglio 2017
berlusconi-soddisfatto-i.jpg
Un leader vero
Quanti avevano abbando nato Forza Italia ‘amma liati’ dal pifferaio di Rignano e dalla certezza che per il Cavaliere non c’era più ‘trippa per gatti’ (e di conseguenza non ci sarebbe stato più un centrodestra vincente), hanno intrapreso una vera e propria corsa verso il Centro puntando a rientrare nel partito fondato dal Cavaliere o, in subordine, in formazioni moderate orientate a coalizzarsi nel centrodestra e giocare la partita delle prossime elezioni politiche.    
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 8 di 913

Pillole di saggezza

È stato detto che la democrazia è la peggior forma di governo, eccezion fatta per tutte quelle altre forme finora sperimentate” (Winston Churchill)

archivio >>>