Accesso utente

[ Chiudi ]
Politica: chi è nel gioco, quello vero
  Condividi su facebook
Stampa E-mail
di: Paolo PILLITTERI   
venerdì 23 marzo 2018

berlusconi-concavo-i.jpg
Ha sempre il pallino in mano
È primavera, svegliatevi bambine, si cantava una volta. E anche oggi. Sì, perché ai molti che la bella addormentata sembrava Silvio Berlusconi, fa ora una certa sorpresa il rientro del Cavaliere nella politica del day-by-day, e che day!

In realtà, che ne fosse uscito tout court non era e non è vero, almeno nella misura con cui la Polis impone ai suoi facitori ritmo bensì diversi, cadenze non uguali, ma sempre uguale rimane l’essenza (la qualità) stessa della politica che non prevede, come qualsiasi competizione, un abbandono senza ragioni.                          

Leggi tutto...
 
L'assurda polemica sul tagliando anti... brogli
  Condividi su facebook
Stampa E-mail
di: Giovanni ALVARO   
mercoledì 14 marzo 2018

tagliando-antifrode-i-1.jpg
Ha evitato brogli ma c'è chi critica
La polemica sorta attorno al bollino anti truffa, introdotto nelle schede e che ha rallentato lo spoglio elettorale, è semplicemente assurda. L’assenza di questo bollino ha probabilmente permesso di far perdere le elezioni al centrodestra nel 2006 per soli 24.000 voti di differenza su 38 milioni di votanti. Prodi esultò per il risultato, ma Berlusconi gridò ai brogli dato che le schede bianche al Senato erano maggiori di quelle alla Camera per oltre 40.000 schede, e la cosa è assurda dato che alla Camera votano più elettori che al Senato e quindi ci sono maggiori schede bianche (numericamente parlando).

 

Leggi tutto...
 
Siclari, rivelazione per Sud e Calabria con FI destrutturata
  Condividi su facebook
Stampa E-mail
di: Giovanni ALVARO   
giovedì 08 marzo 2018
siclari-chiusura-elettorale-i.jpg
Una vera risorsa per la Calabria
Esultare quando si vince è giusto, legittimo, naturale, ma farlo quando le urne elettorali registrano un risultato che non soddisfa è un atteggiamento poco serio e fuori luogo. Ma l’atteggiamento di apparire ‘bravi’ diventa truffaldino quando si utilizzano i risultati che nascono dal mix dell’intera regione che permette di parlare di un 21/22% raggiunto da Forza Italia e di nascondere il peggiore risultato avuto in Calabria che è il 17,33 nella Circoscrizione 1 della Camera nel plurinominale, e di celare i record negativi di Corigliano e di Cosenza che hanno registrato un livello poco sopra il 13 ed il 15 per cento.
Leggi tutto...
 
Perché scommetto sulla sconfitta dei Cinque Stelle
  Condividi su facebook
Stampa E-mail
di: Cristofaro SOLA   
sabato 03 marzo 2018
di-maio-e-i-sogni-del-ducetto-i.jpg
Fatica sprecata
Non credo alla vittoria dei Cinque Stelle, nonostante tutti i sondaggi dicano il contrario. Perché? Di là dalle forti perplessità sulla loro capacità di guidare il Paese, guardo ai numeri reali. Il fenomeno grillino è esploso alle Politiche del 2013. Non sto qui a ripetere ciò che ho scritto in passato sulle ragioni che portarono Beppe Grillo e la sua compagnia ad avere un consenso sorprendente. Dico soltanto che quelle motivazioni attenevano a uno scenario politico e sociale diverso dall’attuale. Nel 2018 l’offerta politica grillina è inadeguata. Tuttavia, in assoluto non posso escludere che il “miracolo” del 2013 possa ripetersi anche il 4 marzo.
Leggi tutto...
 
'La mia sinistra sbaglia: la flat tax aiuterà i deboli'
  Condividi su facebook
Stampa E-mail
di: Antonio SIGNORINI   
martedì 27 febbraio 2018

rossi-nicola-istituto-leoni-i.jpg
Una testa pensante
L'economista del Pd Nicola Rossi: "La riforma premia i redditi da lavoro e non le rendite"

Obiezioni risibili. La flat tax resta l'unica ricetta in grado fare diventare il sistema fiscale italiano un po' più giusto.  A vantaggio di tutti, ma in particolare di chi ha un reddito medio basso. Non solo. Il sistema ad aliquota fissa è in grado di realizzare quello che la sinistra predica da anni ma non realizza: premiare i redditi da lavoro rispetto alla rendite. Forza Italia e il centrodestra hanno imposto la flat tax come tema cardine della campagna elettorale. Inevitabili, visto il momento, obiezioni e critiche feroci, che Nicola Rossi, economista, presidente dell'Istituto Bruno Leoni ed ex parlamentare del Pd, bolla come false.                          

Leggi tutto...
 
Il No alla Flat Tax è uguale a tanti altri inutili NO
  Condividi su facebook
Stampa E-mail
di: Giovanni ALVARO   
giovedì 22 febbraio 2018
flat-tax-cdx-i.jpg
Una vera rivoluzione
Chi sente sulla propria pelle i morsi delle tasse che, in Italia, hanno raggiunto livelli terrificanti sta attento alle proposte che riguardano la diminuzione delle stesse e si documenta se esse possono essere solo promesse elettorali; chi invece questi morsi non li sente, soprattutto perché messo fuori strada dal proprio partito di riferimento che deve, magari, difendere le scelte che in questi anni hanno fatto lievitare, considerevolmente, il loro livello, non approfondisce alcun argomento in materia. Si fida e basta.
Leggi tutto...
 
La lista degli scrocconi
  Condividi su facebook
Stampa E-mail
di: Francesco Maria Del VIGO   
mercoledì 14 febbraio 2018

bandiere-m5s-i.jpg
Le bandiere della diversità?
Anche i big tra i grillini che non hanno restituito i soldi come promesso

Cinque Stelle e mille bugie. I grillini sono la fantasia al potere. Nel senso che, quando i loro progetti si schiantano contro il muro della realtà, danno sfogo all'immaginazione. Nel tentativo di giustificare i rimborsi non rimborsati si sono esibiti in uno spettacolo d'arte varia degna di uno scolaretto che nega una marachella: dal deputato che ha accusato lo sportellista della banca di aver sbagliato il bonifico perché aveva fatto bisboccia la sera prima (testuale!), all'onorevole che non ha presentato i rimborsi perché non è riuscita a stamparli, fino a quello che ha candidamente ammesso di aver sbagliato i conti.                           

Leggi tutto...
 
Santelli e il suo 'rammarico’ per le vicende elettorali
  Condividi su facebook
Stampa E-mail
di: Giovanni ALVARO   
sabato 03 febbraio 2018
santelli-occhiutoi-i.jpg
Stavolta l'ha sbagliata di grosso
Se il Commissario Regionale di Forza Italia in Calabria, Jole Santelli, pensa che basti il suo ‘rammarico’ per la mancata inclusione nelle liste di Forza Italia in provincia di Reggio Calabria, del Capogruppo alla Regione Calabria, Alessandro Nicolò, e nel ‘rammarico’ neanche cita il suo Vice Commissario Regionale, on. Nino Foti, sta sbagliando platealmente. Il problema, infatti, non è un problema personale di Nicolò o di Foti ma quel che ha subìto recentemente l’intera provincia reggina sottoposta ad una vera e propria espropriazione elettorale che è semplicemente insopportabile.       
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 8 di 933

Pillole di saggezza

La fede non è che una vanità tra le altre e l'arte di ingannare l'uomo sulla natura del mondo (Albert Caraco)

archivio >>>